Suggerimento n. 7 per gli allenatori di calcio

A Suggerimento precedente del l'importanza di analizzare il contrario contro cui gioca la tua squadra per migliorare quegli stessi aspetti nella tua stessa squadra.

Ti abbiamo detto che dedicare tutto il tuo tempo ad analizzare l'avversario contro il quale giochi due partite all'anno ti impedirebbe di far migliorare i tuoi giocatori e le tue squadre in quegli stessi aspetti che hai analizzato sull'avversario.

Una volta che assumiamo che tu abbia tratto le tue conclusioni su questo aspetto, vogliamo approfondire altri aspetti di questa attività calcistica.

Ed è a questo che dovremmo prestare attenzione quando osserviamo il contrario o la tua stessa squadra.

È evidente che bisognerebbe analizzare le azioni dell'avversario che sono più decisive e dargli più valore, che da una parte e dall'altra i difetti che ha e come possiamo sfruttarlo.

Ma... Quali sono le variabili che danno maggiore vantaggio all'avversario?

Quali sono i principali difetti dell'avversario?

È una questione capitale e qui potrebbero esserci anche divergenze di opinioni tra allenatori diversi.

Ma la domanda deve essere più semplice.

Qual è il più decisivo e il valore dà il contrario nei seguenti aspetti?

  • Comportamento avversario in difesa
  • Comportamento rivale in attacco
  • I giocatori più decisivi
  • Zona di pressione
  • Inizio del gioco e capacità dei giocatori di portarli a termine.
  • Giocatori più inclini all'errore
  • I giocatori minimizzano le loro virtù a causa dell'importanza della loro presenza nel gioco
  • Transizioni
  • Azioni a pezzi.
  • Eccetera….

Questi e molti altri sono importanti, ma nota che sono tutti collettivi….

E OCCHIO dobbiamo anche guardare MOLTO le singole problematiche dell'avversario quali:

  • % di dribbling sullo stesso lato di alcuni giocatori.
  • Dove va a prendere la palla?.
  • Dove e come crei gli spazi?.
  • Ripetizione delle azioni eseguite in una partita.
  • Di solito fai la stessa cosa?

In questo senso, potremmo aggiungerne molti altri.

Allora, a cosa dovremmo prestare attenzione?

E qui lanciamo il nostro consiglio di oggi

Dovremo analizzare quali variabili sono le determinanti e prendere quelle variabili determinanti e lavorare su di esse per minimizzare l'avversario ei suoi giocatori.

Non possiamo lavorare tutto, quindi lavoriamo ciò che genera pericolo dall'avversario.

Vuoi vedere il nostro consiglio n. 8? Eccolo qua.

Se vuoi avere maggiori informazioni sui nostri corsi e master Approvati dall'UNIVERSIDAD CATÓLICA AVILA, puoi clic in questo link.

Se preferisci avere maggiori informazioni sul Corsi ufficiali per allenatori Livello 1 Livello 2 o Livello 3 questo è il tuo collegamento.

Se preferisci contattarci, puoi farlo via e-mail all'indirizzo admisions@futbollab.com, per telefono al 34 93 438 60 00, via web all'indirizzo www.futbollab.com oppure tramite WhatsApp al 34 622 78 65 21 oppure clicca qui

Ti auguro il meglio.

Potresti anche essere interessato ad alcuni dei seguenti corsi

Copertura del corsoMaster in Soccer Professional (Università Cattolica di Ávila)

Master in Soccer Professional (Università Cattolica di Ávila)

In questo corso diventerai un allenatore professionista con una solida base metodologica. Impara le chiavi per lavorare e trasmetti efficacemente la struttura organizzativa del gioco alla squadra per la massima prestazione collettiva.

Copertura del corsoMaster in scouting e analisi video dello sport (Universidad Católica de Ávila)

Master in scouting e analisi video dello sport (Universidad Católica de Ávila)

Master approvato dall'Universidad Católica Avila, in Scouting and Video Analysis, in questo corso imparerai a utilizzare professionalmente programmi di editing video per analizzare le partite di calcio.

Copertura del corsoMaster in preparazione fisica e prevenzione degli infortuni (Universidad Catolica de Ávila)

Master in preparazione fisica e prevenzione degli infortuni (Universidad Catolica de Ávila)

Corso in cui si troveranno le diverse modalità di lavoro sulla preparazione fisica professionale del calcio, basate sulla metodologia di Seirulo e Xesco Espar.

Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.
Share:
Copy

Utilizziamo cookie propri e di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente attraverso la navigazione. Se continui a navigare accetti il ​​suo utilizzo.