UCAV & Escola RCDE logos
Copertura del corsoMaster in Psicologia dello sport online

Avrai l'opportunità di esibirti, volontariamente, i tuoi stage in diversi club di Barcellona, incluso a RCD Espanyol o le loro scuole.

Durata: 7 mesi
Inizio: immediato
Laurea: Master
2.970€

Puoi pagare con un unico pagamento o in termini di 3, 6 o 12 mesi!

Master in Psicologia dello sport online

Con il corso "Master in psicologia dello sport"Saprai come aiutare l'atleta a controllare lo stress che produce una disorganizzazione emotiva e comportamentale, che può influenzare le prestazioni sportive. Funziona con la concentrazione, il controllo dell'ansia o delle paure e la fiducia in se stessi. Molte squadre di calcio professionistiche stanno inserendo nel proprio staff tecnico la figura di psicologo dello sport, una posizione che oggi è più che necessaria, vitale.

Il Psicologia dello sport È una branca che studia le azioni del corpo e il comportamento della persona durante lo sport. Questa scienza cerca di conoscere e ottimizzare le condizioni interne dell'atleta per raggiungere il massima performance entro le sue possibilità e quindi raggiungere il suo potenziale al momento giusto.

Questo mix tra sport e psicologia è caratterizzato come una delle cose più influenti nelle prestazioni sia negli sport collettivi che individuali. Al giorno d'oggi, quindi, avere certe nozioni di psicologia dello sport sembra un aspetto molto importante. Qualsiasi coach o persona correlata in questo campo cerca estrarre all'atleta il massimo delle sue possibilità e ottenere così che il corpo e la mente siano uno.

Il maestro in PSICOLOGIA DELLO SPORT APPLICATA AGLI SPORT DI SQUADRA fornisce le conoscenze ineludibili per garantire il massimo equilibrio tra mente e corpo dei tuoi giocatori nei confronti del prestazione sportiva.

Futbollab dedica questo corso alla formazione per agire di fronte al situazioni che cosa sorgono nella squadra, fornendo strumenti per affrontare concetti come ansia, controllo delle emozioni, leadership ... Con l'obiettivo di essere in grado di affrontare modo più adatto ciascuno di questi aspetti nella realizzazione di obiettivo sportivo.

Scopri le caratteristiche essenziali da promuovere coesione della tua squadra, come pianificare tale attività e le metodologie appropriate da utilizzare per ciascun caso. Come tecnico - psicologo Chiarirai concetti, avrai orientamento pedagogico e sarai in grado di lavorare con applicazioni pratiche per il utilizzo ottimale del corso e della sua implementazione nel tuo lavoro.

ESSERE FORMATI NELLA FORMAZIONE DELLA MENTE!

  • 1- Introduzione alla psicologia dello sport
  • 1.1 Concetto e obiettivo di specialità
  • 1.2 Aree coperte dallo sport
  • 1.3 Bisogni psicologici
  • 1.4 L'ambiente e lo sviluppo della persona
  • 1.5 Contesti della vita sportiva
  • 1.6 Personalità e modi di esprimersi
  • 1.2- Atteggiamento
  • 1.2.1 Stati d'animo
  • 1.2.2 Fattori d'influenza
  • 1.2.3 persistenza e perseveranza
  • 1.2.4 I diversi climi motivanti
  • 1.3- La condotta
  • 1.3.1 Pregiudicare l'ambiente
  • 1.3.2 Aspetti del comportamento che influenzano le prestazioni
  • 1.3.3 Autoefficacia e diverse teorie che influenzano
  • 1.3.4 La prospettiva dell'obiettivo
  • 1.3.5 Capacità di apprendimento mentale e comportamentale
  • 2-L'allenatore e le sue strategie motivanti
  • 2.1 Concetti più importanti che possono modificarlo
  • 2.1.1 Strategie motivazionali
  • 2.1.2 Tipi e stile di motivazione
  • 2.1.3 Problemi che possono sorgere durante la motivazione
  • 2.2 Disfunzioni legate alle prestazioni
  • 2.2.1 Stress
  • 2.2.2 I diversi contesti del calciatore
  • 2.3 Capacità di coaching a livello psicologico
  • 2.3.1 Prima durante e dopo le partite
  • 2.3.2 I tipi di messaggio e come consegnarli
  • 2.3.3 Feedback e stile di comunicazione
  • 2.3.4 Affaticamento sportivo
  • 2.3.5 Stanchezza cognitiva e suoi problemi
  • 3-Psicologia della formazione e gestione del team
  • 3.1 Abilità necessarie degli atleti
  • 3.1.2 Ansia e capacità emotiva
  • 3.1.3 Pensieri negativi che possono influenzare
  • 3.2 Pianificazione e ottimizzazione delle risorse
  • 3.2.1 Strategie per migliorare la mente dell'atleta
  • 3.2.2 I climi creati dall'allenatore
  • 3.2.2 Concentrazione
  • 3.2.3 Attenzione
  • 3.3 Le parole chiave
  • 3.3.1 La visualizzazione
  • 3.3.2 Condizioni di preparazione dell'atleta
  • 3.3.3 La didattica dell'insegnamento
  • 3.3.4 Prevenzione dell'esaurimento mentale
  • 3.3.5 Controllo dei pensieri
  • 4-Ruolo di un leader all'interno di una squadra
  • 4.1 Leadership dell'allenatore
  • 4.1.2 Previsione dei comportamenti del leader
  • 4.1.3 Previsione del comportamento del giocatore
  • 4.1.4 Sviluppare l'autodisciplina
  • 4.2 Il leader e come motiva
  • 4.2.1 Profili leader
  • 4.2.2 Miti sulla leadership
  • 4.2.3 Gruppo e ruolo di ogni giocatore
  • 4.2.4 Classificazione del sé e come vede gli altri
  • 4.3 Classificazione di gruppo efficace
  • 4.3.1 Caratteristiche di un'attrezzatura efficace
  • 4.3.2 Cos'è un gruppo sportivo
  • 4.3.3 Caratteristiche di efficacia
  • 4.3.4 L'azione integrativa dell'allenatore
  • 4.3.5 L'essere umano come processo psicologico
  • 4.3.6 Pensiero e risoluzione dei problemi
  • 5- Variabili che influenzano le prestazioni del gruppo
  • 5.1.1 Blocchi variabili di gestione del gruppo
  • 5.1.2 Lo stile di leadership e coach manageriale
  • 5.1.3 Modelli di leadership
  • 5.2 Abilità intra-personali che influenzano
  • 5.2.1 Modi per comunicare
  • 5.2.2 Evidenza e sua importanza
  • 5.3 Coesione di squadra
  • 5.3.1 Sistema ideologico all'interno della squadra
  • 5.3.2 La struttura della coesione
  • 5.3.3 Gruppi e sottogruppi
  • 5.4 Strategie per aumentare la coesione
  • 5.4.1 Coesione del personale di coaching
  • 6- Rapporto del coach con la psicologia
  • 6.1 Coach advisor
  • 6.1.1 Classificazione delle capacità psicologiche
  • 6.1.2 Pensiero alternativo
  • 6.2 Importanza dell'autostima e dell'empatia
  • 6.2.1 Concetti e tipi di personalità
  • 6.2.2 Modelli situazionali e interazionisti
  • 6.3 Principi di professionalità
  • 6.3.1 Diversi ruoli della gestione psicologica
  • 6.3.2 I modelli attuali più rappresentativi
  • 6.4 Ruolo dell'allenatore
  • 6.4.1 Pianificazione e configurazione psicologica
  • 6.4.2 Intervento psicologico
  • 6.4.3 Risorse da sfruttare
  • 6.4.4 Importanza dell'autoanalisi
  • 6.4.5 Risoluzione dei problemi
  • 7- Fondamenti della persona e della comunicazione
  • 7.1 Stili di comunicazione
  • 7.1.2 Concezione integrale della persona
  • 7.2 Percezioni psicologiche e sociali
  • 7.2.1 Auto-percezione e apprendimento
  • 7.2.2 Distorsioni della percezione
  • 7.3 Cosa sono le emozioni
  • 7.3.1 Flessibilità psicologica
  • 7.3.2 L'importanza della resilienza
  • 7.3.3 Pensieri ed emozioni a distanza
  • 7.3.4 Funzione biologica delle emozioni
  • 7.4 Tipi di intelligenza
  • 7.4.1 Abilità di sviluppo emotivo
  • 7.4.2 Intelligenza interpersonale
  • 7.5 Emozioni da prestazione psicofisiologica
  • 7.5.1 Emozioni comunicative
  • 7.6 Il cervello e le sue parti
  • 7.6.1 Funzioni e localizzazione delle emozioni
  • 7.6.2 Emisferi e responsabilità
  • 8-Strumenti di coaching efficaci
  • 8.1 Coaching e suoi obiettivi
  • 8.1.2 Le competenze sviluppate da un allenatore
  • 8.1.3 Orientamenti per il coaching
  • 8.2 Assumersi la responsabilità e diventare consapevoli
  • 8.2.1 Convinzione su dove si muove l'allenatore
  • 8.2.2 Pregiudizi e loro importanza
  • 8.2.3 Metodi e stili di coaching
  • 8.2.4 Fattori da considerare
  • 8.3 Modi per influenzare
  • 8.3.1 Sii accurato nel processo
  • 8.3.2 Tipi di coaching
  • 8.4 Le 7 abilità
  • 8.4.1 I domini più importanti
  • 8.4.2 Creare contesti
  • 8.4.3 Domande potenti
  • 8.4.4 Situazione attuale e situazione futura
  • 8.5 Sistemi di riferimento
  • 8.5.1 Coaching per il cambiamento di atteggiamento
  • 8.5.2 Verbo utile per cercare obiettivi
  • 8.5.3 Apprendimento e suoi cicli
  • 8.5.4 Facilitare l'apprendimento per fase
  • 9 Costruzione della mente cosciente
  • 9.1 Capacità di pensiero
  • 9.1.2 Gli stati di damasio
  • 9.1.3 Differenze tra conoscenza dichiarativa e procedurale
  • 9.1.4 Cos'è dunque la conoscenza
  • 9.1.5 Gerarchie di conoscenza
  • 9.1.6 Tipi di conoscenza
  • 9.2 Conversione della conoscenza
  • 9.2.1 Analisi di ciò che si conosce
  • 9.3 Approcci alla conoscenza
  • 9.3.1 Modi di apprendimento
  • 9.3.2 La saggezza dell'allenatore
  • 9.4 Valutazioni delle prestazioni
  • 9.4.1 Ascolta e sappi come
  • 9.4.2 Dare e ricevere feedback
  • 9.5 Valutazione della psicologia dello sport
  • 9.5.1 Profili allenatore
  • 9.5.2 Feedback
  • 10- Lavoro finale
Destinatari
  • Questo master universitario può essere conseguito da:

    • Laureati/Laureati in Scienze dell'Attività Fisica e dello Sport.
    • Allenatori qualificati.
    • Tecnici con esperienza nel calcio.

    Il L'accreditamento di questi requisiti sarà convalidato al momento del registrazione da parte del dipartimento ammissioni di FUTBOLLAB.

Se sei qui è perché sei interessato ai nostri programmi di formazione.

È probabile che tu abbia domande o dubbi, per questo ti consigliamo di dare un'occhiata al nostro sezione domande frequenti.

Ricorda che se hai una domanda diversa, puoi consultarci o richiedere informazioni nel file del corso.

Via mail a admisiones@futbollab.com o telefonicamente a 34 93 438 60 00

In collaborazione con:

Imagen Escola RCDE

Utilizziamo cookie propri e di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente attraverso la navigazione. Se continui a navigare accetti il ​​suo utilizzo.